Post

Visualizzazione dei post da 2016

PRIMA O POI TORNEREMO...

Immagine

CINQUECENTOSERIAL - HOUSE OF CARDS 4/ NARCOS 2/GOMORRA 2/Z NATION 2

Immagine
Ah..le serie TV!Ormai l'offerta è tale che, seguire tutto, è francamente impossibile a meno di non essere provvisti di veramente tanto tempo libero.
In attesa di scoprire se "The young pope" è la serie o la sòla dell'anno eccovi un recap delle serie viste  e terminate nei mesi scorsi, ovviamente in rigorosissimo ordine casuale.
House of cards 4
Nell'anno delle elezioni, durante una campagna elettorale abbastanza feroce, "House of cards" riprende quota e vola altissimo. Se Frank è una garanzia, Claire è forse la vera sorpresa, Lady Macbeth 2.0, Robin Wright ogni volta che appare incanta seduce e terrorizza come soltanto le grandi donne sanno fare, rubando la scena a tutti quanti. Al Bardo Frank e Claire sarebbero piaciuti tantissimo,noi, dopo un finale che ci ha lasciato a bocca aperta, attendiamo un filino inquieti i prossimi sviluppi.
Voto:8/10

Narcos 2
Lo scorso anno Narcos piombò come un missile in casa nostra proprio durante il mese di prova da neo ad…

31

Immagine
Regia: Rob Zombie
Interpreti: Sheri Moon, Richard Brake, Meg Foster, Malcom McDowell

Oggigiorno p faccio qualcosa che mai avrei pensato di tornare a fare da queste parti: parlare di Rob Zombie. Diciamo la verità, tra me e il buon Rob non era iniziata benissimo. Il remake di "Halloween"prima e quel delirio de "le streghe di Salem" non lo hanno certo fatto diventare il mio regista horror preferito. Anzi "Salem" era riuscito ad irritarmi a tal punto da farmi passare la voglia di recuperare i celebratissimi "la casa del Diavolo" e "la casa dei 1000 corpi" Poi in rete circola il primo trailer di "31"...comincia a girare il film, le critiche dei "colleghi" sono buone e.....insomma Rob, ti sei guadagnato ufficialmente l'ultima occasione da queste parti, vediamo come te la giochi. Così tra uno sbuffo di vapore e l'altro (Zombie si rivela un buon compagno per le sessioni di stiro...) parte il film con un prologo in bi…

HUNGRY HEARTS

Immagine
Regia: Saverio Costanzo
Interpreti: Alba Rohrwacher, Adam Driver


Trama: Mina e Jude si incontrano per la prima volta in una toilette di un ristorante cinese. Da lì nasce una relazione, Mina rimane presto incinta e i due si sposano. Dal colloquio con una veggente a pagamento Mina si convince che il suo sarà un figlio speciale che andrà protetto da ogni impurità. Fin da subito Mina rifiuterà qualunque trattamento medico, una volta nato il rapporto con il bambino sfocerà presto in qualcosa di "esclusivo"; sempre chiusi in casa, niente dottori e un regime alimentare strettissimo. Quando il bambino per molti giorni manifesterà una febbre persistente Jude decide di portare il figlio da un medico che mette in evidenza la gravità della situazione, il piccolo è denutrito, non cresce abbastanza. Su pressione di Jude Mina  cede apparentemente alle richieste del marito, ma quando la verità verrà a galla il conflitto sarà sempre più acuto.

Ci sono film nati difficili; pellicole verso cui, …

BLAIR WITCH

Immagine
Regia: Adam Wingard.

Sono tra quelli rimasti traumatizzati da "The Blair Witch Project". Ancora oggi, quando mi torna in mente il maledetto precursore dei found footage, mi chiedo come io, abbia fatto a farmi infinocchiare così...certo, era il 1999, eravamo tutti molto più ingenui, e tanto di cappello all'operazione di marketing da manuale...ma il filmino delle vacanze girato da mio cugino ubriaco è fatto meglio e forse fa pure più paura.
Ma era, per l'appunto, il 1999...
17 anni dopo esce questo misteriosissimo e poco pubblicizzato, al contrario del suo predecessore, sequel-remake di cui non c'era assolutamente bisogno e sarebbe passato sotto silenzio da queste parti non fosse stato per il suo regista, Adam  Wingard responsabile dell'assai piacevole "You're next" ma soprattutto del fichissimo "The Guest".
E proprio perchè si tratta di un regista abbastanza apprezzato da queste parti mi sono chiesta cosa caspita gli sia passato per la …

INDEPENDENCE DAY-RIGENERAZIONE

Immagine
Regia: Roland Emmerich
Interpreti: Jeff Goldblum, Liam Hemsworth, Jessie Husher, Maika Monroe, Sela Ward, Charlotte Gainsbourg, Vivica A.Fox



A me il primo "Independence day" era piaciuto parecchio.
Un bel blockbusterone tamarro al punto giusto, un'idiozia cubica  che, vergogna delle vergogne, amo alla follia.
Era il 1996; esattamente 20 anni dopo, quasi a titolo celebrativo, "nostro signore dei disastri" Roland Emmerich realizza il sequel.
E succede il patatrac. Che qualcosa non sarebbe andato per il verso giusto ho iniziato a sospettarlo fin dall'inizio: il 2016 in cui è ambientato il sequel è un pò fantascientifico, il Presidente degli Stati Uniti é una donna assai somigliante a Laura Boldrini, il personaggio di Will Smith è morto ed neppure io, dopo aver visto il pesce lesso chiamato a sostituirlo, mi sento troppo bene.

Non vanno meglio le cose quando scopro che l'altro nuovo eroe della situazione è il fratello scemo di Thor. Completa il trio di prota…

SUICIDE SQUAD

Immagine


Regia: David Ayer
Interpreti: Will Smith, Margot Robbie, Cara Delavingne, Viola Davis, Joel Kinnaman, Jared Leto

Da recente estimatrice di film di supereroi dotata di un background fumettaro assolutamente inesistente, nella diatriba Marvel/DC, specialmente dopo il pessimo "BatmanVsSupeman" (ah...l'indimenticabile momento Martha...), mi sento decisamente più vicina, come anticipato, alla Casa delle Idee. Però "Suicide Squad" lo aspettavo con parecchia curiosità; motivo? Cast interessante, il Jocker di Jared Leto (e qui ci torneremo..), nonché un trailer pazzesco. Poi, nel blu profondo delle vacanze, ho incominciato a leggere cose inenarrabili condite da sghignazzamenti di varie forma..ma la mia anima cinefila, fomentata anche da un bacarospo piuttosto interessato in merito, seppur prevenuta ha deciso di andare comunque a dare un'occhiata.


Sappiamo che su "Suicide Squad" hanno messo le mani parecchie volte e la cosa, ad un'occhio smaliziato, no…

500SUMMER MOVIES - Diario di una schiappa, The Reef, Battleship

Immagine
Nulla è cambiato a Nizza, forse c'è solo più vento rispetto agli anni scorsi, il cielo è sempre azzurro e il mare incredibilmente blu.
Certo, c'è quell'enorme distesa di fiori, pupazzi e candele a ricordarci come la vita sia soltanto una meravigliosa illusione. Ci sono i soldati per strada. All'inizio è strano ma poi ci si fa l'abitudine, sono vigili, discreti, rassicuranti, a tratti persino cortesi.
Continuiamo a sentirci a casa qui,ed abbiamo i nostri riti. Come la "serata pizza", la mangiamo in albergo, nella nostra camera, arricchita quest'anno, grazie al l'abbonamento a Netflix che ci ha permesso l'accesso a Netflix Francia, da una mini maratona di film, tanto per non perdere le buone abitudini.
"Diario di una schiappa": capite, i bacarospi erano ancora svegli, quindi mica si poteva esagerare con horror e affini! Tratto da una serie di libri molto apprezzati dai ragazzi alla fine si è rivelata una visione scacciapensieri per tut…

CIAO DOTTORE.. (E ANCHE GENE WILDER SE NE E' ANDATO...)

Immagine
Dottor Frankenstein?
“Frankenstìn”.
Vuol prendermi in giro?
No. Si pronuncia “Frankenstìn”.
Allora dice anche “Frederaick”.
No, Frederick.
Bèh, perché non è “Frederaick Frankensìn”?
Non lo è: è Frederick Frankenstìn.
Capisco.
Tu devi essere Igor.
No. Si pronuncia “Aigor”!


GHOSTBUSTERS (2016)

Immagine
Regia: Paul Feig
Interpreti: Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Leslie Jones, Kate McKinnon, Chris Hemsworth


Sapete una cosa?A me del reboot di "Ghostbusters" fino a poco tempo fa fregava meno di niente. Giuro, sarà perché non sono cresciuta con il mito del film originale. tanto carino e divertente ma per quanto riguarda i miei cult sono altri, sarà che nessuno delle attrici mi risultava particolarmente simpatica, ma pensavo sinceramente che lo avrei saltato senza troppe remore, dando magari la precedenza ad altro. Poi ho iniziato a leggere un sacco di cose stupidissime, e sono generosa, in rete. Da lì ho deciso che il film comunque andava visto perché le idiozie da leoni da tastiera a me non piacciono. Quindi, approfittando pure dell'ingresso gratis per il compleanno, nonchè forti della simpatia provata per Feig dopo l'apprezzatissimo da queste parti "Spy" , a fine luglio abbiamo applicato la saggia regola "vado-vedo e dico" andando a buttare un'…

CHIUSO PER FERIE

Immagine
E anche quest'anno, tra trasloco e ammenicoli vari, son giunte le sospirate ferie. Il blog  se ne va in vacanza per un po'. Mare, sole e relax totale senza troppi pensieri seppur con tante progetti per la testa...così magari mi farò pure venire l'idea per un restyling di questo luogo ormai abbastanza trascurato...per ora




PAURA EH??POLTERGEIST-DEATHGASM-SCHERZI DELLA NATURA-THE SHALLOWS

Immagine
Ultimo miscellaneous estivo prima delle sospirate vacanze. E anche questa volta parliamo di horror con 3 recuperi, più o meno, e una anticipazione.
Poltergeist (2015)


Una sola domanda:"Perchè???"Qui, paradossalmente, andiamo ben oltre la diatriba "remake si, remake no", qui ci si domanda perchè diavolo film del genere vedano la luce e beneficino pure di una distribuzione. Al di là dell'essere un remake inutile, no di rifare "Poltergeist" non c'era assolutamente bisogno, parliamo di un film in cui non funziona assolutamente nulla.
Non pervenuto il cast. Sam Rockwell, come hanno già anticipato altri colleghi "blogger" è l'eterna promessa non mantenuta. Con l'aggravante che qui pare pure annoiarsi parecchio, come se si rendesse conto di stare girando una cretinata coi fiocchi. Non va meglio il resto del cast, nemmeno la bimba piccola suscita simpatia...pessima l'idea di sostituire, per aggiornarla ai tempi, la medium con un
pseud…

CINQUECENTOIDIOZIESTIVE - PICCOLI BRIVIDI E ANGRY BIRDS

Immagine
Inutile negarlo, estate al cinema è sinonimo spesso e volentieri di leggerezza, si tratti di horror non particolarmente intelligenti oppure di commedie di ogni tipo. Oggi nell'ennesimo post riepilogativo, la voglia di scrivere scarseggia un pochino ovunque nella blogosfera, volevo parlarvi di due deliziosi idiozie perfette per spegnere un tantinello il cervello. Io mi sono divertita tanto a vedere entrambe.

Piccoli Brividi
Quando uscirono i libri ero già grandicella quindi ammetto di non averne mai letto nemmeno uno, però mi hanno sempre ispirato una grandissima simpatia.
Come simpatia immediata me l'ha suscitata questo film, visto qualche tempo fa per la verità ma di cui parlo solo ora.
Terrificantemente, mi si perdoni l'ennesimo urfido termine,  leggero come una piumina, uno di quei film che appena finito hai già dimenticato. Molto anni 80 si,  però mentre lo guardi ti diverti, e ti rilassi, e Jack Black è bravissimo nella parte di uno scrittore molto particolare.
Insom…

NOTTE HORROR - LA TERRA DEI MORTI VIVENTI

Immagine
Buooona sera,cari zombetti miei. Per il terzo anno consecutivo, e chi l'avrebbe mai detto, rieccoci s pronti a farvi morire di paura con la "Notte Horror-special blog edition". Per questo 2016 io e la Beatrix abbiamo decisodi raccontarvi quello che è successo quando la terra è stata invasa dagli zombie.....siete pronti a morire di paura.....Buahhhahhhahhhahhh!
LA TERRA DEI MORTI VIVENTI


Regia: George A.Romero
Interpreti: Simon Baker, Asia Argento, John Leguizamo, Dennis Hopper Trama: i morti viventi hanno invaso la terra. I pochi superstiti sono divisi in due gruppi: i ricchi vivono in un grattacielo-fortezza, i poveri si arrangiano a sopravvivere come possono; a dominare il tutto lo spietato Kaufman. Fuori dalle mura però qualcosa sta' mutando...i morti viventi hanno sviluppato una sorta di intelligenza e si stanno organizzando, come un vero e proprio esercito..
Bene, bene, bene...anche in questa torrida estate 2016 la congrega dei blogger più matta della rete si è riuni…

GARRY MARSHALL

Immagine
Deve esserci al mondo qualcosa di più bello che stare a guardarti, ma mi venga un accidente se mi viene in mente cosa…
- Frankie and Johnny-

13 HOURS - THE SEGRET SOLDIER OF BENGHAZI

Immagine
Regia: Michael Bay
Interpreti: John Krasinski, Freddie Stroma, Toby Stephens, Pablo Schreiber, David Denman.

Trama: Libia, settembre 2012. Jack Silva, bisognoso di qualche guadagno extra, sceglie di tornare in missione come GRS, le Guardie di Sicurezza, corpo di contractor di appoggio alla CIA. Arrivato a Bengasi, si rende conto che la situazione è più pericolosa di quello appare, il paese è una polveriera pronta ad esplodere. L'ultimo giorno della sua missione coincide con un attacco, ampiamente pianificato, di terroristi libici alla base segreta americana.

questo posto è uno schifo, non solo fa un caldo incredibile ma non distingui i buoni dai cattivi

Forse questo l'ho visto solo io ed un paio di altri spettatori temerari come me.
Lo sappiamo, per noi fini cinefili (ehm...) MaicolBei è il male assoluto, e non basta un buon film come "Pain and Gain" a farci abbassare la cresta. Ho usato questo termine non a caso, perchè se il nostro eroe non è certo celebre per pellic…

IT REMAKE-LE PRIME IMMAGINI DI PENNYWISE

Immagine
E' stato il telefilm, prima c'era il magnifico libro, che ha terrorizzato la generazione X (ovvero noi splendidi quarantenni..).
Ora ne stanno preparando il remake...
Mentre ci stiamo arrovellando sul dilemma "Ciofeca o non Ciofeca?"sappiamo sarà diretto, dopo l'abbandono di Cary Fukunaga, da Andres Muschietti, che ci auguriamo faccia meglio rispetto a "La madre". Uscirà in due parti, e fa molto saga "young adult" , sarà interpretato da un cast di giovanissimi ma, udite udite, pare sarà "rated R".
Ad interpretare Pennywise sarà l'attore svedese Bill Skarsgard (e qui chiedo lumi ai miei lettori giovani....chi è costui?) che se nature pare carino e coccoloso, oltre incredibilmente giovane, truccato dal terribile pagliaccio, almeno dalle prime immagini, una certa inquietudine la trasmette bisogna ammetterlo.
Reggerà il confronto con Tim Curry??Ma soprattutto la nuova generazione apprezzerà davvero la potenza e la poetica di "I…

NIZZA

Immagine
C'è un filo rosso che parte da Parigi, passa per Tunisi, Istambul, Orlando, Dacca...
E ieri è arrivato là, dove io e la mia famiglia da qualche anno ci sentiamo un po' a casa. Un luogo di cui conosciamo i colori, i sapori, gli odori. Un luogo dove per qualche settimana l'orologio veniva buttato via, i doveri lasciati da parte, da dove si tornava rigenerati e pronti per un nuovo anno.
Un luogo che sentiamo un po' nostro...
Oggi no, non è una bella giornata. Ho un peso grande sul cuore, penso a quelle strade in cui ho camminato tanto... ci illudiamo dicendo che la paura non ci fermerà, che continueremo a vivere normalmente., ma convivere con l'orrore fa male. Le preghiere forse, non bastano più...












CINQUECENTOMARVELINSIEME CAPTAIN AMERICA - CIVIL WAR/ANT MAN

Immagine
  Non sono mai stata una lettrice di fumetti, massimo massimo "Topolino" e "I grandi classici Disney", quindi figuriamoci aver mai degnato di uno sguardo roba come "Iron Man", "Captain America" e simili.
Con l'età che avanza inesorabile però ho scoperto, colpa del primo "Avengers", una passione nascosta per i film di supereroi.
E dopo aver visto "Batman VS Superman" senza dubbio mi classificherei #TeamMarvel, almeno si ridacchia di più.
Oggi vorrei proprio parlavi di due film Marvel visti di recente, rivelatisi entrambi parecchio piacevoli.


Captain America Civil War
Dopo il piacevolissimo "Winter Soldier" i fratelli Russo sono di nuovo alle prese con i supereroi Marvel.
Il risultato è forse il miglior film di supereroi dai tempi del primo "Avengers".
Mancano Thor e Hulk ma per appassionati e non c'è assolutamente l'imbarazzo della scelta.
Certo, tutto quel ben di Dio per chi non possiede u…

TANTI AUGURI LINO!

Immagine
In questo anno disgraziatissimo per i miti della nostra generazione oggi voglio usare questo piccolo spazio ormai sempre più trascurato per una occasione lieta finalmente.
Voglio fare gli auguri al mitico Lino Banfi, che festeggia 80 anni!
E lo faccio con Oronzo Canà che spiega la ormai mitica "B-zona"...anche se di momenti cult da riportare ce ne sarebbero veramente tantissimi...si, pure nonno Libero...
Auguri Lino, ti vogliamo sempre un sacco bene...

THE INVITATION

Immagine
Regia: Karyn Kusama
Interpreti: Logan Marshall Green, Micheill Huisman, Tammy Blanchard, John Carroll Lynch, Emayatzy Corinealdi. 

Trama: Will  e Eden hanno perso il loro unico figlio. Il terribile lutto li ha divisi. Due anni dopo Will riceve un invito da Eden; lei e il suo nuovo compagno hanno organizzato una cena con tutti i vecchi
amici evogliono che partecipi anche Will con la nuova compagna. Alla compagnia però si uniscono due sconosciuti, Eden ha una serenità inquietante e fin da subito l'atmosfera è carica di disagio...o Will è soltanto un paranoico distrutto dal dolore ?



I miei quattro lettori lo sanno. Tendo a guardare con sospetto ai film eccessivamente osannati; a volte dietro gli allori si nascondevano effettivamente veri e propri capolavori, mi viene i mente "Babadook", altre volte, il caso forse più eclatante è stato quel "It follows" di prossima uscita, dopo un anno, anche da queste parti (complimenti al tempismo dei nostri distributori...) che pe…

THE STUDENT

Immagine
Regia: Kirill Serebrennikov

Trama:Alle ragazze non dovrebbe essere concesso di partecipare alle lezioni di nuoto in bikini. Insegnare educazione sessuale a scuola è sbagliato. L’evoluzionismo è una teoria non provata e dovrebbe essere affiancata al creazionismo. Sono queste e altre le osservazioni che il giovane Veniamin, in piena crisi mistica, muove a chi gli sta intorno, citando a memoria i passi più cruenti della Bibbia e tentando di imporre anche ai suoi compagni di scuola la sua ortodossia estrema. L’unica voce che si contrappone a lui è quella di Elena, giovane professoressa di biologia imbevuta di scienza e razionalismo. Ma come si può rispondere con la sola Ragione a chi nutre una Fede cieca? (Sinossi )

Secondo film tra quelli visti quest'anno al Biografilm, seguito grazie al sito Storia dei Film che ringrazio e temo non mi fornirà più questa opportunità, considerata la lentezza con cui stò inviando loro gli articoli.
Se la pellicola di Soldini era gioiosamente e garbatam…

BUD SPENCER

Immagine
Ciao Bud....
E grazie!

CINQUECENTOHORRORINSIEME -THE OTHER SIDE OF THE DOOR - MOST LIKELY TO DIE

Immagine
Fa caldo, caldissimo. E da tempo immemore l'estate è sinonimo di cinema horror. In attesa di una nuova edizione di "Notte Horror" (carii zombetti miei stiamo arrivando non temete...) eccovi un paio di filmetti paurofiffimi visti nelle scorse settimane, tra uno scatolone e l'altro.. The other side of the door L'India misteriosa e suggestiva protagonista di un horror. Una coppia che perde il suo figlio maggiore in un incidente stradale, una scena che mi ha impressionato parecchio, la depressione di una madre distrutta dai sensi di colpa e l'ultimo disperato tentativo di dare l'estremo saluto a chi non c'è più. Ottima premessa, ed una Sara Waynes Callies, la Lory di  "The walking dead"incredibilmente in parte, che faceva ben sperare.  E invece tutto va in vacca dopo la prima parte tra possessioni demoniache e sciamani da barzelletta  fino ad un finale a dir poco imbarazzante. Peccato perché le premesse c'erano davvero tutte e seppur la stor…